Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Il 21 febbraio 2024 Italia e Brasile celebrano il 150° anniversario dell’immigrazione italiana.

Untitled design – 1

La ricorrenza del 21 febbraio è stata stabilita dal Parlamento brasiliano che lo ha indicato come “Dia Nacional do Imigrante italiano”, prendendo come riferimento l’avvenimento dello sbarco a Vitória in quel giorno del 1874, di circa 380 italiani partiti da Genova a bordo del vapore “Sofia”.

Nel giorno dell’anniversario e nel proseguo dell’anno, la Rete diplomatico-consolare italiana in Brasile organizzerà numerosi eventi tematici, per rimarcare il forte legame di vicinanza tra i due Paesi e l’importante contributo che la comunità italiana ha dato negli anni alla formazione della società brasiliana moderna.

L’Ambasciatore Cortese, alla presenza del Vice Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Edmondo Cirielli, aprirà le celebrazioni presso il “Palazzo Italia” di Rio de Janeiro.
Nel corso della cerimonia verrà presentato il logo ufficiale del 150° anniversario e inaugurato il “Polo Culturale ItaliaNoRio – Arte, Design, Innovazione e Gastronomia”, nonché la mostra fotografica “Dell’architettura – l’influenza italiana nella formazione del paesaggio carioca” a cura dell’Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro, che resterà aperta fino al 26 aprile.